Responsabile

Monica Rainoldi
monica.rainoldi@casasanrocco.ch

 

 

 

 

 

 

Una delle cause che frequentemente limita l’indipendenza e la possibilità di vivere al proprio domicilio è il declino cognitivo che può insorgere con l’avanzare degli anni.

Tema molto delicato a cui la Casa San Rocco risponde con strategie di cura personalizzabili volte a garantire la qualità della vita desiderata dal residente.

Dal 2013 inoltre è stato istituito un reparto specialistico finalizzato allo sviluppo di interventi non farmacologici, per la gestione dei sintomi comportamentali e del tono dell’umore associati a demenza. 

La flessibilità organizzativa necessaria per garantire la personalizzazione delle cure ci permette di attingere a diversi modelli di riferimento (Gentlecare, Montessori, Validation, ecc…) e di ricercare nuove strategie e soluzioni. La formazione continua e i continui confronti tra le diverse competenze del team interdisciplinare sono il valore aggiunto dell’innovazione. La terapia più efficace si fonda sull’abilità di costruire una relazione con la persona, basata sulla disponibilità, la fiducia e sul coinvolgimento.

 

Power by